Classi 27 e 68S: Corsi di Studio in Scienze Naturali e in Conservazione della Natura
Info: scienze.naturali@biol.unipr.it      0521 905 683
 Piano studi magistrale 10-11 Logout
Manifesto 2010-11

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

 IN CONSERVAZIONE DELLA NATURA

 

LM60 – Classe delle Lauree Magistrali in Scienze della Natura

 

Nuovo ordinamento didattico di cui al D.M. 270/2004

 

Anno Accademico 2010-2011

 

 

 


ORDINAMENTO DIDATTICO

Il Corso di laurea in Conservazione della natura si articola in 12 esami, compresi i corsi a scelta, tirocinio e prova finale (tesi di laurea). Per l’anno accademico 2010-2011 è attivato il solo secondo anno.

 

II anno

INSEGNAMENTO

SSD

semestre

CFU

N. ESAMI

Laboratorio di modellistica ambientale

Mat/05-Agr/01-Bio/07

1

6

1

Ecologia del paesaggio

Bio/07-Icar/20

1

6

1

Gestione della Natura e delle sue risorse

Ius/10-Bio/07-Fis/07

2

9

1

Corso libero

 

1,2

12

1

Tirocino

 

 

3

 

Prova Finale

 

 

30

 

Totale

 

 

66

12

 

 

PERCORSI FORMATIVI DIFFERENZIATI (“CORSI INTEGRATI” E “CORSI A SCELTA”)

Il corso di laurea in Conservazione della Natura non prevede indirizzi. Tuttavia nell’ambito dei corsi a scelta libera (24 CFU) il corso di laurea propone l’attivazione di corsi integrati, organizzati in modo da ottimizzare il percorso formativo, e finalizzati all’approfondimento delle conoscenze su tematiche specifiche, strettamente connesse a filoni di ricerca sviluppati presso la sede. Lo studente può scegliere uno o due corsi integrati negli esami a scelta, oppure scegliere i corsi a scelta tra quanti attivati nell’ateneo, in modo coerente con il piano di studi. Per la scelta, che deve essere effettuata presentando un piano di studi al Consiglio Unificato di Scienze Naturali entro l’inizio dell’anno accademico durante il quale si intende seguire i corsi a scelta e comunque non oltre il 1 ottobre 2010, è opportuno che lo Studente consulti i Docenti. Per l’anno accademico 2010-2011 è attivato il corso integrato Comportamento animale.

 

CORSO INTEGRATO A SCELTA

INSEGNAMENTO

SSD

semestre

CFU

Comportamento animale (etoecologia e sociobiologia)

Bio/05

1

6

Comportamento animale (etologia applicata)

Bio/05

1,2

3

Comportamento animale (metodologie etologiche)

Bio/05

2

3

 

ALTRI CORSI A SCELTA

INSEGNAMENTO

SSD

semestre

CFU

Laboratorio di Geopedologia

Agr/14

2

3

Autoecologia e sistematica delle piante terrestri

Bio/01

1

3

Fisiologia vegetale

Bio/04

1

3

Zoologia Evolutiva

Bio/05

2

3

Biologia del suolo

Bio/05

2

3

Museologia naturalistica

Bio/05

1

3

Idrobiologia

Bio/07

1

3

Ecologia delle acque interne

Bio/07

2

3

Ecotossicologia

Bio/07

1,2

6

Planctologia

Bio/07

1,2

3

Depurazione Biologica

Bio/07

1,2

3

Elementi di ecologia vegetale

Bio/07

1,2

3

Elettrofisiologia

Bio/09

2

3

Fisiologia ambientale

Bio/09

2

3

Mutagenesi Ambientale

Bio/18

2

3

Chimica ambientale

Chim/06

1,2

3

Metodologie Gis e valutazione rischi geologici

Geo/03-Geo/07

2

3

Geologia ambientale

Geo/04

1,2

3

Applicazioni mineralogiche

Geo/06

2

6

Telerilevamento I

Geo/10

1,2

3

Metodi e applicazioni del telerilevamento

Geo/10

2

3

Biologia marina

Bio/05

2

3

Zoocenosi e protezione della fauna

Bio/05

2

3

Sistematica e tassonomia biomolecolare

Bio/05

2

3

Gestione e conservazione della fauna

Bio/05

2

3

Metodi e applicazioni del telerilevamento

Geo/10

2

3

Etoecologia

Bio/05

1

3

Sociobiologia

Bio/05

1

3

Etologia applicata

Bio/05

2

3

Metodologie etologiche

Bio/05

2

3

 

 

ATTIVITÁ DIDATTICHE PROFESSIONALIZZANTI

Lo Studente, oltre agli insegnamenti previsti, deve svolgere attività di tirocinio curricolare, per un totale di 3 CFU presso Parchi naturali, Musei, Aziende, Enti pubblici e privati, strutture didattiche e scientifiche dell’Università di Parma. I tirocini sono attivati nell’ambito di convenzioni stipulate dall’Università di Parma. Il tirocinio si svolge sotto la guida di un tutor, docente del CU di Scienze Naturali; per tutti gli aspetti organizzativi e didattici legati all’attività di tirocinio, studenti e tutor si devono rivolgere al Referente per i tirocini curricolari nominato dal Consiglio Unificato di Scienze Naturali.

 

PROVA FINALE

Per essere ammesso alla prova finale per il conseguimento della laurea specialistica, lo Studente deve aver superato gli insegnamenti previsti dall’ordinamento didattico e superato i relativi colloqui o esami per un totale di 90 CFU. La prova finale consiste nella elaborazione di una tesi sperimentale, che può essere legata all’orientamento scelto e all’attività di tirocinio, sotto la guida di un relatore, docente della Facoltà di Scienze MM FF NN, con un impegno corrispondente a 30 crediti e sviluppata presso un Dipartimento, Istituto o Laboratorio di Ricerca, Museo naturalistico, Parco naturale (o altra area protetta) o strutture similari.

 


Ultimo aggiornamento: 25/11/2010 17:46
HOMEPS